Privacy Policy

Marco Zanolla

Comunque Kurz, è alleato di #Salvini eh... immaginate se non lo fosse, domani avremmo per colazione bombe sul confine... #sapevatelo tgcom24.mediaset.it/mondo/kur…

Ieri dal Twitter di Marco Zanolla

20 novembre 2013

Epifani, se ci sai batti un colpo?

epifani-cade-pdMi sa invece che il colpo gli è venuto. Non parla, non si esprime, non da una linea, un po’ come il mio fermalibri sulla scrivania.
Di qualcosa, di qualcosa di sinistra, ma di qualcosa!
Un momento, ma c’è una linea in questi casi, l’abbiamo visto. Qualche mese fa una certa Josefa Idem, per non aver pagato l’IMU (che tanto ora non si paga e basta, vedi tu i casi della vita) gli è stato chiesto non di fare un ravvedimento operoso ma di dimettersi da ministro.
Ci sta.
continua a leggere…

20 ottobre 2013

Assessori? Sì, grazie…

ASSESSORI

«Posso ipotizzare che alcuni ex amministratori possano essere della partita, ma potrebbero esserci anche delle sorprese: non sarebbe male se fra le alternative ci fosse anche qualche new entry e qualche under 30».
cit. da “Il Piccolo” Domenica 20 Ottobre 2013

Non dirò che questo fa parte di un discorso più ampio che riprendeva il ruolo degli attuali amministratori e il fatto che giustamente ambiscono, dopo un quinquennio di squadra con il Sindaco, ad essere loro stessi i candidati. Sarebbe altrettanto banale dire che se le primarie sono aperte a tutti, a maggior ragione lo sono per chi si affaccia per la prima volta all’interno del partito, in particolar modo dando un occhio di riguardo ai più giovani. In entrambi i casi non c’era una valutazione di merito. Mi soffermo sul titolo usato sul “Il Piccolo” di oggi 20 ottobre: “Gradisca, via libera del PD alle Primarie, Assessori non graditi”.
continua a leggere…

25 settembre 2013

Articolo di lunedì, la sibilla cumana risponde…

Carissime amiche e amici,
ci stiamo avvicinando alle prossime amministrative di Gradisca e proprio in vista a questo importante appuntamento il nostro cronista locale, Luigi Murciano, mi ha chiesto domenica un commento preelettorale che è stato poi pubblicato lunedì mattina su “Il Piccolo”.
continua a leggere…

11 maggio 2013

Elogio alla follia mentre aspettiamo l’epifania…

I membri di un governo, rappresentanti della più importante istituzione di uno Stato, stanno manifestando a Brescia contro altri rappresentanti di uno dei tre poteri sanciti per costituzione. In tutto ciò uno dei due partiti che sostiene questo governo, si sta guardando l’ombelico in un’assemblea Nazionale dove solo la metà degli aventi diritto all’assemblea sta partecipando. Se questa non la si chiama follia non so come altro nominarla. Dimenticavo, serviva che oggi, in quello che poteva essere il momento di gestazione di un nuovo partito (altra occasione persa) si scegliesse un segretario del PD che con carisma e forza lo traghettasse con tempistiche certe al prossimo congresso. Non solo serviva che questa persona avesse ben chiaro che doveva dare uno scopo a questo governo (dandogli una scadenza) e nel mentre ricostruire un partito che in questi mesi è stato dissestato dalle fondamenta.

continua a leggere…