Marco Zanolla

24 novembre 2014

Per un pugno di sale

Un piccolo uomo, consunto dalla vita, si alza un giorno e decide di fare il sale. Una cosa così piccola e di un valore tanto esiguo che non aveva senso fare duecento miglia a piedi per arrivare fino alla fine del mondo solo per produrre una manciata di polvere bianca.
Venti quattro giorni a piedi gli ci sarebbero voluti, non uno di meno, non uno di più e tutto per qualche granello di una cosa tanto insignificante. continua a leggere…

bello